Ultimo aggiornamento: agosto 2019.

  1. 10posti.it
  2. Mare, laghi e isole
  3. Italia
  4. Costiera Amalfitana

10 posti da visitare in Costiera Amalfitana

Itinerario turistico sulla Costiera Amalfitana: dove andare e cosa vedere.

Positano sulla Costiera Amalfitana, Italia

Sembra incredibile, ma la prima volta in cui visiterete la Costiera Amalfitana resterete senza fiato e perderete il dono della parola!

La Costiera Amalfitana è nota per i suoi paesaggi naturali: la natura selvaggia e incontaminata che dà il benvenuto ai numerosi turisti tutto l’anno. Questo affascinante paesaggio accoglie anche esempi di arte mondiale, storia e cultura. Questa parte della regione Campania è patrimonio dell’umanità secondo l’UNESCO.

La Costiera Amalfitana è conosciuta in tutto il mondo, forse è il posto più bello e noto d’Italia, include città universalmente note quali Amalfi e Positano. La città di Amalfi è il cuore della omonima costiera e intorno ad essa ruotano altre cittadine con caratteristiche e tradizioni uniche: Positano, Maiori, Minori, Ravello, Atrani, Praiano, Vietri. Questi sono solo alcuni dei bellissimi borghi che potrete visitare e valutare alla ricerca di posti unici e indimenticabili. In fondo alla pagina trovate la mappa della costiera.

Vicino alla costiera Amalfitana si trova l’isola Capri, descritta alla pagina: “10 posti da visitare a Capri”.

Cercate un alloggio sulla Costiera Amalfitana? Utilizzate il comodo sistema di ricerca di booking.com. Per risparmiare confrontate i prezzi di più di 50 siti su hotelscombined.com: troverete il prezzo più basso per la stanza da voi prescelta.

Per maggiori informazioni sulla Costiera Amalfitana vi consigliamo di visitare questo sito: www.amalfi.travel

Cosa fare ad Amalfi

1

Le origini di Amalfi risalgono al periodo della guerra dei romani contro i barbari. La leggenda narra che Ercole, figlio di Giove, avesse creato Amalfi come regalo per una bellissima ninfa dagli occhi color del mare. Grazie alla sua vicinanza al mare e alla favorevole posizione geografica, questa città ha sempre goduto di una fiorente attività marittima.

Il paesino Amalfi sulla Costiera Amalfitana, Italia
Il paesino Amalfi sulla Costiera Amalfitana

Il glorioso passato e la bellezza della natura hanno reso Amalfi un centro importante di attrazione dei turisti di tutto il mondo. Amalfi è collegata alla sua vicina Atrani da una piccola galleria pedonale che passa attraverso le rocce che dividono i due paesi. Per prima cosa visitate la Parrocchia di Sant’Andrea Apostolo, l’attrazione principale di questa località marittima. Poi potete proseguire la passeggiata per i viali della città dove incontrerete interessanti negozi di souvenir e locali per assaggiare il cibo locale.

Positano sulla Costiera Amalfitana

2

Positano è il borgo più bello e più amato dai turisti. Vale la pena visitarlo anche solo per godere della bellezza dei suoi monumenti, delle confortevoli spiagge e del mare davvero pulito.

Positano sulla Costiera Amalfitana, Italia
Positano sulla Costiera Amalfitana

A Positano si trova la famosa chiesa di Santa Maria Assunta, sita nella splendida piazza del Duomo. La severa facciata di pietra e l’enorme campanile la rendono simile a una fortezza. La cupola della chiesta è decorata con maioliche, ma la sua vera decorazione è il lavoro artigianale di un maestro bizantino, la “Madonna Nera con Bambino”.

La Chiesa fu costruita intorno al 1400, in seguito fu sottoposta a diverse ristrutturazioni, ancora visibili sulla facciata principale (1636) e su quelle laterali del XV secolo (sul lato sinistro) e del XVI secolo (sul lato destro). L’interno è a croce latina con tre navate e tre absidi. Sei colonne monolitiche (tre per lato), in marmo rosa decorate da capitelli, sostengono l’arco centrale. La facciata esterna è decorata da una finestrella rosa e da due luminose finestre identiche tra loro. Nella parte anteriore della Chiesa potrete ammirare la fontana in stile barocco del XVII secolo, costruita sulla terrazza circolare e circondata da quattro fontane.

Ravello sulla Costiera Amalfitana

3

Famosi viaggiatori battezzarono Ravello “Patria dell’Anima”. I suoi meravigliosi paesaggi, la qualità dei suoi monumenti, delle ville e degli altri luoghi di interesse hanno affascinato molti artisti europei che si recavano qui per trovare ispirazione. La storia di Ravello è direttamente legata a quella di Amalfi.

Ravello sulla Costiera Amalfitana, Italia
Ravello sulla Costiera Amalfitana

Quando Amalfi era una delle quattro potenti repubbliche marinare, Ravello aveva raggiunto la grandezza nelle attività commerciali. Essa fu distrutta in seguito a diverse guerre, ma nel XIX secolo Ravello iniziò la sua ripresa come località turistica. Artisti e intellettuali di tutto il mondo sceglievano spesso questo borgo per il proprio lavoro e per trovare ispirazione, rendendolo una meta turistica esclusiva. Ravello è nota non solo per i fantastici paesaggi, ma anche per i suoi monumenti. 10posti.it vi invita a visitare i seguenti luoghi famosi: Villa Rufolo e Villa Cimbrone. Vi consigliamo, inoltre, di visitare tutte le chiesette.

Atrani sulla Costiera Amalfitana

4

Atrani è famosa da secoli come “villaggio dei pescatori”. Le piazze hanno vista mare, mentre le case sono soprattutto in montagna. Nella parte alta del borgo potrete godere di una vista affascinante sulla costa di Amalfi.

Atrani sulla Costiera Amalfitana, Italia
Atrani sulla Costiera Amalfitana

Atrani è il comune più piccolo d’Italia, la cui superficie si estende solamente per 0,12 km quadrati. Al centro ospita una piccola piazza con la Chiesa di San Salvatore e una fontana di pietra.

Atrani è un esempio di turismo equilibrato. Qui potrete godere di un’atmosfera serena e della natura incontaminata. Questo è il posto ideale per trascorrere del tempo lontano dal rumore del traffico stradale delle grandi città e ammirare capolavori della natura.

Vietri sul Mare sulla Costiera Amalfitana

5

Vietri sul Mare è detta anche la “prima perla” della costiera amalfitana. È altrettanto nota come città della ceramica. Le tradizioni dei maestri della ceramica sono conservate accuratamente e vengono trasmesse alle nuove generazioni. I capolavori di quest’arte sono esposti al Museo della Ceramica di Villa Guariglia a Raito, comune vicino a Vietri, o al museo di Cargaleiro.

Vietri sul Mare sulla Costiera Amalfitana, Italia
Vietri sul Mare sulla Costiera Amalfitana

La ceramica è molto importante per Vietri sul Mare, lo capirete durante le passeggiate per i vicoli della città. Sulle pareti esterne delle case sono applicate delle piastrelle di ceramica. La Cupola della Chiesa di San Giovanni Battista è decorata con splendide piastrelle in maiolica. All’interno è decorata da dorature e numerosi affreschi.

Se volete portare a casa un pezzetto di questa insolita arte ceramica, vi basterà entrare in uno dei negozi di souvenir.

Conca dei Marini sulla Costiera Amalfitana

6

Conca dei Marini è un’altra perla della Costiera Amalfitana. È il posto preferito da molti personaggi famosi. Qui potrete ammirare la Grotta dello Smeraldo, colma d’acqua e illuminata dagli affascinanti colori verde smeraldo della natura. Sembra che sia fatta apposta per stupire le persone che la guardano.

Grotta dello Smeraldo a Conca dei Marini sulla Costiera Amalfitana, Italia
Grotta dello Smeraldo a Conca dei Marini sulla Costiera Amalfitana

Come arrivare: in autobus da Positano e Amalfi, oppure con l’escursione da Amalfi per 10 euro (ogni ora, dall’inizio di maggio a novembre).

Prezzo: l’ingresso alla grotta costa 5 euro.

Conca dei Marini offre una gran quantità di monumenti architettonici interessanti. Qui si trova il famoso Convento di Santa Rosa, dove sono state inventate le sfogliatelle, la chiesa di Sant’Antonio da Padova, con la sua bella cupola piastrellata e la torre. Un’altra famosa attrazione è la Torre Costiera, detta anche “Torre del Silenzio”, perché prima qui si ergeva un cimitero.

Furore sulla Costiera Amalfitana

7

Furore è un piccolo comune nella provincia di Salerno, abitata da meno di 1000 abitanti. Si trova tra le montagne. È collocato su solide rocce e circondato da acqua corrente: da una parte si trova un fiordo (baia stretta e tortuosa con coste rocciose, incastonato nella terraferma), dall’altra parte il Mar Tirreno. Furore ha acqua pura e cristallina e sembra che le case qui costruite vogliano scendere in mare.

Fiordo di Furore sulla Costiera Amalfitana, Italia
Fiordo di Furore sulla Costiera Amalfitana

Il nome Terra Furoris deriva, probabilmente, dal rumore delle onde che si infrangono sulle rocce del meraviglioso fiordo.

Le tranquille vie di Furore vi regaleranno un’atmosfera da sogno: le rocce con vegetazione unica, il rumore delle onde e le case costruite proprio tra le rocce.

Maiori e Minori sulla Costiera Amalfitana

8

Maiori è un altro borgo caratteristico della Costiera Amalfitana. Ci sono molti dubbi in merito alle sue origini. Ha la spiaggia più lunga in questa parte della penisola e qui avrete la possibilità di rilassarvi un po’, ammirando le bellezze naturali e religiose e le prelibatezze culinarie del posto.

Maiori sulla Costiera Amalfitana, Italia
Maiori sulla Costiera Amalfitana

Passeggiando per le vie di Maiori potrete vedere i seguenti monumenti: il Santuario di Santa Maria a Mare, uno degli edifici religiosi principali della città, il Castello di San Nicola de Thoro-Plano (rovine del X secolo). Se preferite la costiera marittima potete scendere nel profondo mare blu e visitare le grotte. Tra le grotte di Maiori le più famose sono la Grotta Sulfurea e la Grotta di Pandora. Non dimenticate di provare i piatti locali!

Minori è una vecchia città nella quale a ogni passo potrete respirare l’atmosfera del passato. Una delle più importanti attrazioni di Minori è la Villa Romana. Si tratta di un complesso archeologico unico arricchito da mosaici pregiati. Fu costruito intorno al primo secolo della nostra era, allo scopo di ospitare i nobili romani e le loro famiglie durante le vacanze estive. Nelle viuzze, tra l’aroma dei limoni e la stupenda vista sul mare, potrete davvero rilassarvi e rigenerarvi. Vi consigliamo di visitare anche la Basilica di San Trofimena, dove riposano le spoglie della patrona della città. L’incredibile eredità artistica e culturale, i meravigliosi paesaggi e la cucina locale attirano molti turisti. Vicino a Maiori e Minori si trova il comune di Erchie che ospita una delle spiagge più belle e ritenuta una delle migliori di tutta la Costiera Amalfitana.

A Maiori e Minori si trova un’ampia scelta di hotel a poco prezzo. Qui è molto conveniente una vacanza per tutta la famiglia e in più avrete a portata di mano numerose spiagge al tempo stesso pratiche e belle.

Cetara sulla Costiera Amalfitana

9

Cetara è un borgo della provincia di Salerno e conta circa 2000 abitanti. La città è nota in tutto il mondo per la produzione di alici. Ma qui potrete anche godere a pieno della bellezza della campagna Amalfitana e delle eccezionali tradizioni culinarie.

Cetara sulla Costiera Amalfitana, Italia
Cetara sulla Costiera Amalfitana

Uno dei piatti più popolari di Cetara è ovviamente la colatura di alici. Il liquido delle alici si forma naturalmente durante la fase di salatura delle alici. Questa buonissima salsa si adatta alla pasta, che ovviamente in Italia è un must. A Cetara le alici sono le protagoniste di tutti i piatti: per gli abitanti del posto fungono da primi piatti, secondi e anche come spuntino veloce insieme ad altri prodotti di mare, come il più diffuso tonno. Nel borgo ci sono anche due stupende spiagge con acqua cristallina e casette sulla spiaggia. Potete visitarlo a piedi, anche perché è piuttosto difficile trovare posto per il parcheggio nel periodo estivo.

Dove dormire sulla Costiera Amalfitana?

10

Dove soggiornare in Costiera Amalfitana? Lungo la costiera Amalfitana troverete una gran quantità di alberghi, pensioni, mini-hotel e bed and breakfast. Alcuni degli hotel più belli al mondo si trovano proprio qui.

È piuttosto difficile trovare posto a un prezzo economico nel periodo estivo. Perciò vi raccomandiamo di prenotare in anticipo per poter avere una stanza in un buon hotel tre stelle a soli 80 euro a notte. Uno dei principali problemi della costiera Amalfitana è la disponibilità di parcheggi, quindi se vi spostate in auto verificate prima che l’hotel abbia dei posti auto.

Gli hotel più economici si trovano a Minori e Maiori.

Cercate un alloggio sulla Costiera Amalfitana? Utilizzate il comodo sistema di ricerca di booking.com. Per risparmiare confrontate i prezzi di più di 50 siti su hotelscombined.com: troverete il prezzo più basso per la stanza da voi prescelta.

Per maggiori informazioni sulla Costiera Amalfitana vi consigliamo di visitare questo sito: www.amalfi.travel

Testo stampato dal sito web 10posti.it